Si studia cinese in Cina

Al via il countdown per gli alunni del Liceo Linguistico “Balbo” che ad agosto trascorreranno due settimane nella poliedrica Shanghai, fonte di scambi e di scoperte, per uno studio che va oltre i libri.

Nell’ambito del rinomato “Progetto Confucio”, in collaborazione con l’Università di Torino, il Ministero dell’Istruzione Cinese ha attribuito al Liceo Balbo 5 borse di studio “Summer Camp” che il nostro Istituto, con la supervisione della docente di Cinese prof.ssa Torchio e della referente del Progetto prof.ssa Brengio, ha assegnato agli studenti più meritevoli per l’impegno profuso e le competenze linguistiche conseguite.

Un’appassionante esperienza umana e culturale per Monica Novelli, Enrico Perucca, Mattia Di Carlo, Francesco Mazzucco e Mario Di Motta (nella foto con il Preside Prof. Riccardo Calvo e la referente del progetto, prof.ssa Barbara Brengio): a loro, infatti, sono state assegnate le 5 borse di studio che il Ministero dell’Istruzione Cinese, tramite l’Istituto Confucio dell’Università di Torino, ha attribuito al Liceo Balbo per gli alunni più meritevoli nello studio della Lingua cinese (destinazione: East China Normal University di Shanghai).

Ad attenderli non soltanto i corsi di Lingua e di Cultura, ma le tradizioni e le abitudini del popolo cinese, le loro celebrazioni, la loro cucina e tutti i tesori che, nell’inscindibile connubio tra il ricchissimo patrimonio della tradizione e l’effervescente modernità, la Cina offre.

Per partecipare al processo di internazionalizzazione ormai sempre più consolidato e per rispondere alle sfide del mercato globale, al Liceo Linguistico “Balbo” lo sguardo è rivolto ad Oriente e lo studio del Cinese diventa esperienza: dalla didattica della lingua e della cultura cinese in aula al viaggio-studio in Cina.

Una full immersion nel Paese del Grande Dragone, per approfondire la Lingua e la Cultura cinese, praticare gli sport tradizionali, cimentarsi nelle arti tradizionali e visitare i principali luoghi di interesse storico, laddove l’esperienza diventerà un notevole fattore di crescita personale e un investimento prezioso per il loro futuro.

Visite (63)