Orientamento a Torino

Il 18 ottobre 2018 le classi quinte dell’Istituto “Balbo” di Casale Monferrato si sono recate a Torino per partecipare all’orientamento universitario presso il Palalpitour, il quale era popolato da molti stand gestiti sia dal personale di diverse università, sia dal personale di diverse agenzie lavorative. I nostri alunni hanno avuto la possibilità di chiedere informazioni riguardo a numerose facoltà universitarie e delucidazioni inerenti ai perfezionamenti linguistici e a soggiorni di lavoro all’estero.. Ciò è stato molto significativo in particolare per gli allievi frequentanti il Liceo Linguistico, i quali hanno potuto cogliere l’occasione di domandare chiarimenti relativi a possibili vacanze-studio in Paesi stranieri. Qualche alunno ha approfittato della fantastica opportunità di intrattenere un colloquio con tre psicologi disposti ad aiutarti nella scelta della facoltà adatta ai tuoi desideri. Gli studenti che hanno colto questa possibilità hanno ricevuto un aiuto molto efficace e professionale nella scelta del proprio futuro. Vi erano infatti molti studenti con difficoltà: chi non sapeva se il suo sogno era diventare un dottore o un professore, chi era indeciso se la strada giusta era entrare nella carriera militare; inoltre, molti di noi sono stati confermati nella propria convinzione in merito alle scelte future. Ringraziamo tutti coloro che hanno reso possibile ciò! In più si svolgevano periodicamente conferenze di esperti sulla comunicazione applicata ai più diversi settori occupazionali postuniversitari. Molti, probabilmente, hanno avuto complicazioni nel ricercare le Università verso le quali erano orientati, in quanto era presente molta gente e ciò diventava anche un problema per coloro che volevano ottenere il maggior numero di informazioni possibili: essi erano ostacolati anche dal brusio della gente intorno e ciò impediva loro la completa fruizione dei servizi offerti dalle Università. Dunque possiamo concludere affermando che questa giornata è stata molto produttiva ma, allo stesso tempo, ci siamo anche chiesti se non vi fossero state soluzioni organizzative migliori.

Valeria Boscarato – 5ªB Linguistico

Visite (49)