Zotti e il “populismo”

Secondo incontro di formazione docenti del Progetto Cestingeo, presso l’Istituto “Balbo”, su :”I populismi nello scenario politico internazionale” , relatore Professor Antonio Zotti, docente di Relazioni internazionale e Integrazione europea dell’Universita’ Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Dopo la brevissima presentazione del referente di istituto per Cestingeo prof Fabrizio Iaretti; il prof Zotti ha coinvolto, con una dialettica molto coinvolgente i presenti, in un viaggio attraverso la genesi del termine “populismo”, dal secolo scorso ai giorni nostri.
“Che cosa è il populismo?” ha chiesto il relatore alla platea…
Populismo è un termine spesso usato che ha molteplici implicazioni; che toccano anche l’attuale assetto politico-istituzionale dell’Italia e dell’Unione Europea, mettendone a rischio la tenuta e le sue istituzioni.
Bisogna riconoscere che il termine “populismo” è difficile da definire ed ha diversi significati nel corso degli ultimi decenni; definisce sempre un atteggiamento contestatore e rivoluzionario, nei confronti del sistema vigente.
Una lecito molti molto interessante, quella tenuta dal Prof Zotti, che ha dato nuovi spunti di riflessione su di una parola, “populismo’” troppo spesso citata ma poco conosciuta.

Visite (35)